Anche quest’anno AltaRoma si qualifica come banco di prova per gli artisti emergenti ed occasione privilegiata per mostrarsi alla stampa ed ai possibili buyers. Oltre 400 gli allievi delle più apprezzate Accademie italiane che si sono avvicendati sulle passerelle targate AltaRoma durante l’appena conclusa fashion week capitolina. Sul catwalk del Pratibus District, moderno quartier generale della prestigiosa manifestazione, anche le proposte dell’Accademia Altieri Moda e Arte. 
La passione di questi giovani ragazzi si palesa in ogni minimo dettaglio ed in ogni minima lavorazione, ed è ciò a rendere un abito una vera e propria opera d’arte. Dal 1973 Accademia Altieri prepara i giovani ad accedere nei vari settori dell’artigianato creativo, istruendoli attraverso un contatto diretto con il mondo della moda, fatto di laboratori ed attività. Nel corso di AltaRoma l’Accademia ha proposto un nuovo concept di maglieria, incentrato su varie forme e vasta scelta di materiali ricercati e di alta qualità. L’elemento artigianale e l’eleganza della lavorazione sono stati i protagonisti principali della sfilata, regalando agli spettatori un’atmosfera delicata ma decisa. Mission della sfilata, intitolata ‘The power of nature’ é stata la sensibilizzazione rispetto ai temi della salvaguardia ambientale, argomento mainstream della giornata. Le modelle sono state preparate nei minimi dettagli, senza tralasciare trucco ed acconciatura, curato dagli stessi studenti dell’Accademia. È tangibile il costante impegno e l’alta preparazione degli allievi delle varie accademie che hanno lavorato duramente per essere presenti a questo evento e ricevere i meritati applausi. 

Mara Bruni

By | 2019-09-24T16:15:38+00:00 Luglio 13th, 2019|Eventi|
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: